BLOG                  ------- FORUM                  HOMEPAGE -------------               CONTATTI

   L'AMORE NELLE CHAT

"In una rete le connessioni avvengono su richiesta e possono essere interrotte a proprio piacimento. Una relazione "indesiderata ma indissolubile" è esattamente ciò che rende il termine "relazione" così infido. Una "connessione indesiderata", per contro è un ossimoro: le connessioni possono essere e sono interrotte ben prima che iniziano a diventare invise. ... A differenza delle "relazioni vere", le "relazioni virtuali" sono facili da instaurare e altrettanto facili da troncare... "Puoi sempre premere il pulsante 'cancella'" Baumann - L'amore liquido - Editori Laterza


Potremmo definire l'amore che nasce nelle chat come un amore che nasce fra anime. In una società reale che in tutti i suoi aspetti è basata sull'apparire, su internet si può essere, inteso come essere nell'immagine interiore che vogliamo comunicare agli altri.

Gli stessi uomini recuperano la propria anima emotiva e affettiva, di cui hanno ritrosia a mostrare nella vita reale, rendendola palese nella chat.

Sia nel versante femminile che in quello maschile, l'anima ha il sopravvento nella vita virtuale a differenza di quella reale.

Paradossalmente nelle chat ci si mostra con una maggiore autenticità rispetto alla vita reale, si ha meno pudore, meno inibizioni, si è più se stessi, ma si è anche quello che si vorrebbe essere. Ritorna quindi un'analogia con la vita reale, dove si oscilla sempre fra l'essere e l'apparire, con il forte predominio dell'apparire.

Nel web e nelle chat si ricercano affinità elettive, ci si confronta con quelli che si ritiene essere i propri simili dal punto di vista degli interessi, emozioni, passioni.

Quante di queste affinità che crediamo di riscontrare nell'altro o negli altri non sono, come nella vita reale, proiezioni della nostra anima ?

Cosa succede quando l'incontro sul web si trasforma in un incontro nella vita reale.

Tre possibili scenari:

Se le due anime si sono rivelate nella loro sincerità sul web, sopravvivono alla fisicità dell'incontro. Se anche l'immagine fisica delude, l'intesa fra anime consolidata sul web riesce a reggere la delusione e getta le basi per una progettualità relazione nella vita reale che non necessariamente sfocia in amore.

Se le due anime non sono state sincere sul web, è subentrato il gioco reciproco delle proiezioni, dell'apparire dell'anima rispetto al suo essere, non si sopravvive all'incontro reale e il castello incantato dell'attesa dell'incontro si frantuma come un castello di sabbia. Non si regge alla delusione che l'altro non è come avremmo voluto che fosse. Non si dimostra neanche quella tolleranza verso l'alterità che si ha normalmente nella vita reale.

Il terzo scenario è l' incontro con l'anima nera. Infatti, la stessa anima che seduce può procurare dolore . Infatti, quest'anima può anche essere nera con tutto il suo corollario di perversione, malvagità, sofferenza. E quest'anima nera è la più difficile da cogliere nelle chat, è il lupo che si traveste da agnello, è l'anima che ci fa innamorare per poi terribilmente deluderci. E' l'anima che con un colpo di mouse ci cancella dai suoi contatti. Nei casi estremi è l'anima del pervertito, del pedofilo, dello stupratore.

Ci si ritrova sulla chat, la volta successiva, a non raccontare più un amore, ma un fallimento, un tradimento, un'amara delusione.

Come ovviare a ciò ? Con regole di buon senso.

Prestando particolare attenzione ai contatti in chat che s'instaurano durante periodi di particolare fragilità psicologica personale, quale in seguito a separazione, fine di una relazione, lutto e quant'altro.

Diffidando di un'immagine troppo perfetta che l'altro vuol fornire, consapevolmente o no.

Diffidando di un eccessivo entusiasmo che l'altro mostra nei vostri confronti, consapevolmente o meno.

Soprattutto non lasciando trascorrere eccessivo tempo fra l'incontro in chat e quello nella vita reale e nel momento in cui si decide d'incontrarsi chiedere preventivamente, anche se può sembrare poco elegante, i dati anagrafici dell'altro se non sono già stati oggetto di scambio.

Dott. Roberto Cavaliere

Psicologo, Psicoterapeuta

per contatti e consulenze private tel.320-8573502 email: cavalierer@iltuopsicologo.it

  Condividi su Facebook

TESTIMONIANZE

 

MAI PIU' UN INCONTRO IN CHAT

stella Età: 40 Argomento: salve,sono una donna di 40 anni,vorrei raccontare la mia delusione,dopo aver chattato,per la prima volta,e subito l'unico incontro fatto.premetto che non avevo mai chattato..e il mio scopo era solo di fare qualche chiacchera e basta!ho incontroto quest'uomo,convinta che avesse 46..anni,divorziato..ed abita a 100 km di distanta,ci siamo scritti,telefonati...e per tanto tempo..mi ha corteggiata come non mai....(io ingenua). sembravamo fatti l\'uno per l\'altro..una voce bellissima...insistendo per incontrarci..con il suo modo di fare signorile,educato,da vero gentilmen..mi aveva conquistato per telefono.ci eravamo scambiati le foto....non era neppure un gran chè... arriva il mom dell'incontro...non è stato un colpo di fulmine...e sembrava anche più vecchio della sua età.ho pensato che li portasse male..ma ero rimasta atratta dal suo modo,dolce,tenero...sapevo tante cose di lui..e io mi sono aperta come non mai...(cosa mai fatta prima..sono molto razionle e diffidente...) dopo il primo incontro,c'è ne sono stati altri....dopo 2 settimana, mi aveva detto,che si stava innamorando di me...per lui ero bellissima...aveva già progettato le ns. vacanze..invernali..estive.. io cosa ho fatto..mi sono lasciata trascinare e coinvolgere..come una vera stupida!!da quest\'uomo fantastico.... che sinceramente..non ricordo..da secoli,di aver mai vissuto una passione simile... una sera siamo fini a letto....quasi un gg.intero,tra tenerezze,parole dolce,risate...è stato bellissimo,x entrambe..anche se per lui un po meno...poi vi dirò perchè.. poi mi ha raccontato dell\'età....che era più grande..ne aveva 50..e si vergognava di dirmelo...vabbè..non mi sono arrabbitata.. nel ns, primo rapporto intimo,non so se per l\'imbarazzo, o altro...aveva una sorta di ansia da prestazione.....io, per sdrammattizare..ci ho riso sopra..facendo qualche battuta..che poi mi sono resa conto che l\'ha vissuta male.... cosi,il gg. dopo....mi ha detto che non era adatta a lui..e lo avevo offeso...e che lui non poteva passare un gg.a letto...per lui ,il sesso era importante...fino ad un certo punto....ma era più importante il legame mentale... io ci sono rimasta malissimo..gli ho kiesto scusa,che non volevo ferirlo....e ceh mi dispiaceva. dopo 2 gg.,mi ha detto che non poteva stare senza di me... ci siamo rivisti dopo una settimana..chiamandomi tutti i gg.secondo lui eravamo unaa coppia..avevamo già deciso,che il week dopo sarei andata da lui...perchè era molto isistente..sempre in tutto... ci siamo rivisti..sempre da me..e per voglia sua siamo fini a letto..per poche ore...è stato bellissimo..tutto naurale...dolce..una gioia infinita.. ero felice..di aver consciuto questo uomo... mi ha detto ke un rapporto cosi ,non li capitava da 10 anni..e io gli ho dato una battuta della,serie..hai battutto il tuo record..poi siamo usciti ,e abbiamo passato una bellissima gg. il gg dopo...non mi ha chiamata, lo cerco io...era distaccato e freddo....dava colpa alla stanchezza del lavoro..ma io sentivo ,che c \'era dell\'altro... abbiamo parlato, un po..e lui ,come fa sempre..si lamentava..del viaggio,della pioggia...di me..che con il sesso lo sfinisco(che no è vero...sono una persona normale..e se due si vedono una volta alla settimana,mi sembra normale.....) insomma è stato poco carino..ed io sono rimasta delusa..e la conversazione è finita..con freddezza.. sapevo che aveva problemi...che andava da un psicologa..per capire perchè aveva avuto tutte queste relazioni fallimentari,una dietro l altra,compresa il matrimonio..la dott.gli aveva detto...che doveva stare solo...e affrontare le sue relazioni in maniera meno superficiale... ed aveva poca autostima di se..infatti,quando gli facevo complimenti..lui non voleva,perchè diceva che erano..falsi.. va bè..io in preda al dispiacere..gli ho mandato un sms, dove dicevo che non doveva più cercarmi..e che doveva farsi curare...ed altre cattiverie... mi sono sentita usata..dopo tutto quello che ho fatto... il gg. dopo gli ho scritto una email..di noi..come avevo visutto questa relazione..che è stato lui ,ha trascinarmi in questo vortice...facendomi credere...che era felice con me....appagato...la donna x lui...sembrava innamorato..) ci simao sentiti x telefono..mi ha detto che non era la donna per lui..ke che con mè soffriva d\'ansia da prestazione... per lui il sesso non era importante....e per me si...e lui...ritiene più importante il mentale..per mè ,è tutta una miscela di cose..avevamo gli stessi interessi,sport..buona conversazione....intelligenza.. io non sono fissata con il sesso,è una cosa naturale..per due persone.. comunque,la mia considerazione..è lui ha voluto fare tutto in fretta, è partito in quarta con mè..ed io gli sono andata dietro...anche se ero diffidente..però ho vissuto questa breve relazione.... da sogno..e se devo essere sincera..ci avevo creduto e sperato tanto. lui , è una persona abiutata a chattare e fare incontri..però dopo aver preso un battosta da una donna, dopo 3 anni..era sfiduciato.... ora rimango con la mia delusione e con tanto amaro in bocca..per essere stata una delle tante stupide...lasciatami condizionare da un incontro in chat..che mai farò più!!

AMORE CONOSCIUTO IN CHAT

HO LETTO LE VARIE STORIE E MI SENTO IN DOVERE DI RACCONTARE ANCHE LA MIA.SONO UNA DONNA ,CHE FINO AD UN ANNO FA,CREDEVA DI AVERE TUTTO CIO CHE UNA DONNA HA BISOGNO ,AMORE, DOLCEZZA ,RISPETTO ECC ECC
EBBENE TUTTO QUESTO MI SONO ACCORTA CHE MI MANCAVA NEL MOMENTO IN CUI PER CASO HO CONOSCIUTO UN UOMO, ALL’INIZIO IL NOSTRO ERA UN RAPPORTO DI AMICIZIA
MOLTO BELLO. LA SUA PRESENZA ERA FREQUENTE ,CI PARLAVAMO TUTTI I GIORNI , NEI MODI CONCESSI ,VISTO CHE ERAVAMO A 100 KM DISTANTE,
UN GIORNO,NON LO DIMENTICHERO MAI, MI FECE CAPIRE COSA PROVAVA PER ME ATTRAVERSO UNA CANZONE , LA COSA MI HA LASCIATA MOLTO LUSINGATA E FELICE .LUI NON HA AVUTO PROBLEMI A DIRMI QUANTO MI AMASSE IO HO VOLUTO AVERNE LA CERTEZZA DI AMARLO DAVVERO PRIMA DI PRONUNCIARE UNA PAROLA COSI IMPORTANTE, RICCA E TANTO TANTO IMPORTANTE. CI SIAMO INCONTRATI ,A LUI TREMVANO LE MANI ERA MOLTO EMOZIONATO NEL VEDERMI ,FINO A QUEL MOMENTO CI ERAVAMO VISTI SOLO ATTRAVERSO UNA WEB CAM IN CHAT....... DA QUEL MOMENTO IO HO AVUTO LA CERTEZZA CHE QUELLO CHE PROVAVO ERA AMORE E HO PRONUNCIATO LA FAMOSA PAROLA"TI AMO"
LUI MI FACEVA STARE BENE , MI FACEVA SENTIRE SICURO , PROTETTA ERO TUTTO PER LUI ,ALMENO COSI DICEVA. IO GLI HO CREDUTO , HO DATO ANIMA E CORPO CUORE , SENTIMENTI ,TUTTO . LUI GRADIVA MOLTO TUTTO QUESTO E DICEVA CHE LO RENDEVO L UOMO PIU FELICE E FORTUNATO DEL MONDO , MI RINGRAZIAVA DI ESISTERE E NON IMMAGINATE QUANTO POSSA GRATIFICARE QUESTO.TUTTO è CAMBIATO NEL MOMENTO IN CUI IO GLI POSI UNA DOMANDA......è STATO SESSO O AMORE??? QUESTA è LA DOMANDA, LA SUA RISPOSTA QUAL è STATA? SI è SENTITO OFFESO ,NESSUNA DONNA LO AVEVA FATTO SENTIRE COSI UMILIATO .AMMETTO DI AVER SBAGLIATO ,NON DOVEVO AVERE DUBBI MA LA MIA ERA SOLO UNA DOMANDA DI UNA PERSONA INNAMORATA ALLA RICERCA DI ULTERIORI CONFERME. L ' HO CERCATO TANTISSIMO , SI è NEGATO A ME ....FINALE DELLA FAVOLA? SPARITO ,NON HO PIU LA POSSIBILITà DI SAPERE NULLA DI LUI ,SE STA BENE NIENTE NON MI è CONCESSO SAPERE PIU NULLA DI LUI , PRATICAMENTE MI HA CANCELLATA DALLA SUA VITA , DALLA SUA MENTE, COSA ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE PER ME , è SEMPRE VIVO NEI MIEI PENSIERI E SOPRATUTTO NEL MIO CUORE ,CONTINUERO A VIVERE CON LA SPERANZA UN GIORNO CHE POSSA PERDONARMI E CHISSA CERCARMI ....MA PERDONARMI PER COSA? ...PER AVERLO AMATO ALLA FOLLIA? NON SAPEVO FOSSE REATO AMARE UNA PERSONA.......E LEGGENDO QUESTE STORIE HO CAPITO CHE ANCHE IO SONO AFFETTA DA QUESTA MALATTIA D AMORE.... UNA SOFFERENZA ATROCE!!!!!!

GRAZIE CHAT branx86 Età: 22 VARI FATTORI HANNO DATO LUOGO ALLA FINE DELLA MIA STORIA CON IL MIO EX. E COME SI SA DA SEMPRE GLI ERRORI PORTANO LE CONSEGUENZE DEGLI STESSI. ERA MOLTO GELOSO, POSSESSIVO E SOLO IL PIENO COMANDO DI ME GLI DAVA MODO DI SENTIRSI APPAGATO DALLA NOSTRA RELAZIONE. NON MI PERMETTEVA DI USCIRE, NE CON AMICI E NE TANTO MENO CON LA MIA FAMIGLIA. LUI LAVORAVA E IO DOVEVO STARE A CASA. BHE...VUOI CHE ERO MOLTO RAGAZZINA O VUOI CHE ERO MOLTO PRESA MI DICEVO SEMPRE "SE LUI DESIDERA COSI SARA GIUSTO COSI' "... LO STARE A CASA MI PORTAVA MOLTO SPESSO A STARE AL PC E UN GIORNO FACENDO UNA RICERCA PER LA SCUOLA MI RITROVAI IN UNA COMMUNITY DOVE CONOBBI UNA RAGAZZO DI ROMA. LUI SI INFATUO' DAVVERO TANTO DI ME... IO MI DESCRISSI COME AVREI TANTO VOLUTO ESSERE. DISSI CHE ERO SINGLE, CON UN BEL SORRISO (INVECE AVEVO L'APPARECCHIO) CHE AVEVO TANTISSIMI AMICI, CHE CANTAVO SPESSO AL KARAOKE (ASSOLUTA BUGIA PERKE AL MIO EX DAVA FASTIDIO CHE CANTASSI DAVANTI A TUTTI) E CHE MI PIACEVA TUTTO QUELLO CHE AVEVO. TUTTE BUGIE. NULLA DI VERO. ERA SOLO TUTTO QUELLO CHE AVREI VOLUTO MA CHE NON AVEVO. OVVIAMENTE DALLA CHAT PASSAMO AL SENTIRCI AL TEL. AVEVO UN ALTRO TEL CHE NASCONDEVO. MA IL GIORNO PRIMA DEL MIO COMPLEANNO DECISI DI PORTARMELO CON ME, ERA NELLA TASCA ESTERNA DELLA BORSA. QUELLA SERA ANDAI A CENARE A CASA DEL MIO EX. TRASCORREMO UNA BELLA SERATA ED ERO DAVVERO MOLTO SERENA CON LUI NONOSTANTE "IL TRADIMENTO". INFILO' DI NASCOSTO LE MANI NELLA MIA BORSA PER METTERMI IL REGALO PER IL COMPLEANNO CHE AVREI SCARTATO A CASA MIA A SORPRESA. MA LASORPRESA LA TROVO' LUI. TROVO QUESTO TEL DOVE C'ERANO MESSAGGI DEL ROMANO... DOVE NON SI CONTENEVA NEL DESIDERO CHE PROVAVA DI CONOSCERMI E DI VEDERMI. NON CI LASCIAMMO...E NE TANTO MENO IMPARO' A LASCIARMI UN PO PIULIBERA. CI SIAMO LASCIATI DOPO DUE ANNI ANCORA DALL'ACCADUTO....PERCHè FINALMENTE AVEVO CAPITO CHE QUELLE BUGIE CHE DICEVO AL ROMANO ERANO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE QUELLO CHE DA SEMPE DESIDERAVO E SOLO MENTENDO A LUI LO AVEVO CAPITO. LA CHAT..LE COMMUNITY...LA VITA VIRTUALE..UN RIFUGIO PER CHI NON HA IL CORAGGIO DI PRENDERE LA VITA A PIENE MANI E FARE E ESSERE SOLO CIO KE SI DESIDERA. GRAZIE ALLA CHAT IO HO CAPITO E HO CONOSCIUTO UNA NUOVA PERSONA: ME. PS. SONO PASSATI DUE ANNI ALLA FINE DI QUESTA STORIA. ORA SONO FELICEMENTE FIDANZATA CON UN RAGAZZO CONOSCIUTO SU MSN..UN AMICO DI UN AMICO CONOSCIUTO IN UNA COMMNUTY......GRAZIE CHAT!

elisea Età: 27 Sono una ragazza sensibile e molto passionale. ho conosciuto in chat un uomo il quale mi ha fatto perdere i sensi via cam. lui mipaceva io gli paicevo ... provava interesse e a quanto pare mi aveva detto che voleva vedermi che si sentiva già trasportato cosi' via cam,poi una sera abbiamo chattato un bel po' via cam po ci siam sentiti e mi ha detto che non voleva piu' correre, che dovevamo andarci piano e cauti, che non voleva legami e che lo aveva precisato da sempre ma che non voleva vedermi piu' anche via chat spesso,di presenza non ci eravamo visti e ha detto al tel che era meglio cosi' perchè ci saremo attaccati anocra di piu' fisicamente e che voleva evitare legami,lui ha 40anni ed è un uomo dolcissimo pero' ha paura delle conseguenze.quali? adesso io ho cancellato numero e tutto pero' vivo con la speranza che si ricreda. potrebbe pentirsi e cercarmi? come devo comportarmi? perchè si comporta cosi?dice di essere interessato ..che gli piaccio perchè?a presto e grazie

TRADIMENTO IN CHAT fanny68 Età: 40 Salve ho 40 anni da 20 sposata e ho 2 figli, una ragazzadi 20 e un ragazzo di 17.Da bambina sono sempre stata iper protetta dai miei perchè avendo avuto problemi di salute fin dalla nascita avevano paura per me e mi consideravano una bambina debole...sono rimasta incinta del primo figlio prima del matrimonio, nella famiglia di mio marito ho trovato molta ostilità nei miei confronti...io credo perchè provengo da una famiglia di origini umili e non benestanti. credevo che mio marito mi amasse ma 4 anni fà ho scoperto che si sentiva a telefono con una ragazza conosciuta in chat molto più giovane di me... in pratica una studentessa universitaria...da lì non sono più stata bene....una insicurezza angosciante mi prende dentro... mi sento brutta nonostante ancora qualcuno mi guarda, tremo quando devo scrivere in presenza di qualcuno,( questo mi turba molto perchè lavoro in ufficio) e ho una paura incredibile dirimanere sola, di essere abbandonata, tra lui e la studentessa non è andataoltre le telefonate perchè io li ho scoperti, la domanda che mi faccio dentroè..che cosa sarebbe successo se non li avrei scoperti? ora ho tanta voglia diritrovare la mia serenità e la mia allegria di un tempo.. sono triste piango enon riesco più ad essere sicura in mezzo alle persone. Non so se il mio sentimento verso di mio marito è amore...sicuramente tanta rabbia, vorrei che anche lui provasse il dolore fitto che da 4 anni provo nelcuore.Aiutatemi vi prego....

COMMENTI ALL'ARTICOLO

e molto veritiero,é capitato anche a me di essere invitato in chat poco chiare,ho anche ricevuto inviti,ma siccome non sono nato ieri e non sono in cerca di avventure,ho sempre rifiutato,il massimo che ho fatto e che faró scambiare chiacchere amichevoli e nelle possibilitá incontrare gli amici del web,un caffé e 4 CHIACCHERE sono sempre le ben venute

io lo dico sempre non é detto che sia oro quel che luccica,quanti omoni pieni di coraggio ho conosciuto in internet,ma lo sono a parole scritte e certi le negano pure

è vero.......è facile dipingersi re a kavallo.....ed invece si è principi a piedi...........

cmq è stupido farsi troopo belli, le bugie hanno le gambe corte, se ad una persona piaci le devi piacere per come sei

certo....anke se : kuando devi vendere mostri sempre la parte migliore della merce.......

si, però non bisogna esagerare :-) io non ho conosciuto di persona molte persone che avevo virtualmente conosciute via web, ma sono rimasto molto soddisafatto dell'incontro reale. che sia fortuna o saper scegliere ? mah...

bhè.....dipende ki era la persona....komunkue il più delle volte TUTTI siamo portati a mostrare il lato migliore di noi.....

certo, ma un conto è mostrare i nostri lati migliori, diverso è inventarli :-) io non dico di essere un campione di nuoto, un figaccione della madonna, dico quello che sono e vedo che piaccio lo stesso, credo che la gente apprezzi la sincerità.

ciao doc, personalmente ho trovato una persona che era come si era descritta . mi è piaciuta dentro e fuori

Perche rovinarsi mostrandosi, quando l'immaginazione ti permette di sognare?

dipende da cosa cerchi, se poi vuoi portare la relazione nel campo reale....

Distinguendo determinate conoscenze che, possono avvenire grazie a questo tecnologico sistema di comunicazione individuale, quando si deve ri/cercare, uno specchio dell'anima personale, che dietro un'anonimato ti permette di arrampicarti con la fantasia sullo specchio, allora confondi te stesso, dimostrando il tuo essere non coerente, con l'ambiguità che più o meno elevata c'è in ognuno di noi; Poi a mio giudizio, ci sono persone che, in determinati fattori, sanno essere coerenti con ciò che di loro fanno conoscere, eroici sia nei sentimenti che nei fatti,( e Tu sei uno di questi) vivendo la normalità del quotidiano, con l'eleganza della coerenza, racconti in un modo speciale, le tue esperienze di vita che, nonostante nei loro riccordi ti fanno, soffrire, non ti permettono di arrenderti, alle prepotenze che accadono, è affronti anche a rischio di esserne sconfitto, la responsabilità che, la Tua coerenze idealizzata, nell'aiuto dei più deboli, si impone sopra tutto è tutti; I particolarismi che nel poco conosciuto, fanno da contorno alla Tua figura, sono normalità del vivere, la tua capacità di ironia, la tua quotidianeità, rimangono in penombra, personalismi di cui Tu solo ne puoi essere il divulgatore.

mentre chi si presenta come, mito raffigurante di altrui miti, per apparire ciò che nella realtà, non si ha il coraggio di essere, e meglio che rimanga nascosto dall'anonimato, che permette il virtuale conoscersi, far sognare l'immaginario, per non provocare incubi nel reale.

  Commenta l'articolo

 

CORSI E SEMINARI MALdAMORE

DIPENDENZE AFFETTIVE

PROBLEMATICHE AFFETTIVE

FINE DI UN AMORE

GELOSIA E TRADIMENTO

PROBLEMATICHE DI COPPIA

CONTRIBUTI DI STUDIO

TEORIA E PSICOPATOLOGIA

CONSULENZE

INTERVISTE ED ARTICOLI

INTERVENTI TELEVISIVI RAI

INDICE ARTICOLI PRINCIPALI : Amore e cristallizzazione - Amore Criminale - Amore Materno - Amore non corrisposto - Amore nelle Chat - Amore nel Transfert - Amori Mercenari - Amori Omosessuali e Saffici - Amore Platonico - Amori Violenti - Adulterio - Anoressia e Bulimia Sentimentale - Anteros, Himeros e Photos - Assertività - Autostima e cambiamento - Autoterapia personale - Betrayal - Bisogno d'Amore - Cambiare il partner - Cause del Tradimento - Cineterapia - Codipendenza - Consigli per la coppia - Componenti dell'Amore - Dependencia Afectiva - Depressione - Dialogo Socratico - Differenze d'età - Dimenticare un Amore - Dipendenza Affettiva - Dipendenze Amicali - Dipendenze verso i figli - Dipendenze Saffiche - Dipendenze Spirituali - Disillusione Amorosa - Distacco Totale - Psicopatologia - Disturbo Bordeline - Disturbo Dipendente - Dolore dell'Abbandono - Donna Fatale - Donne che amano troppo - Donne in rinascita - Erotomania: amore ossessivo - Fine di un Amore - Figura dell'Amante - Gelosia - Gelosia del passato - Gelosia Patologica - Gelosia post-distacco - Gli uomini e la fine di un amore - Guerra nella coppia - Hybris, Presunzione d'amore - Incesto - Incomunicabilità nella coppia - Jealousy - Love Addiction - Mal de Amor - Mal d'amore e Cibo - Masochismo - Meccanismi di difesa - Mobbing nella coppia - Molestie e Violenze Psicologiche - Narcisismo - Negoziazione di Copppia - Ossessione d'Amore - Passione d'Amore - Paura d'Amare - Paura dell'Abbandono e della separazione - Paura dell'Intimità - Paura della Solitudine - Perchè finisce un amore - Perdonare - Perdonare la Dipendenza - Perdonare il Tradimento - Pet Therapy - Problemi di un seconda unione - Problems in a Couple - Psicanalisi e Amore - Psicodramma - Quanti e Quali amori - Relazione Vittima e Carnefice - Riconciliarsi coi genitori - Scelta del Partner - Seduzione - Separarsi - Separazione e Divorzio - Sindrome della Crocerossina - Sindrome di Peter Pan - Sindrome di Pigmalione - Sindrome di Pinocchio - Sindrome di Venere - Schiavitù d'Amore - Stalking - Suicidio per Amore - Superare la fine di un Amore - Superare le problematiche di coppia - Teoria e stili d'Attaccamento - Terapia per la Gelosia - Terapie sulle Dipendenze affettive - Test Psicologici - The End of a Love story - Tradimento - Tradimento di sé - Tradimento in chat - Tradimento Platonico - Triangolo di Karpmann - Triangoli nelle Coppie - Uscire dalla DipendenzaAffettiva - Psicologo Napoli Roma Milano