BLOG                  ------- FORUM                  HOMEPAGE -------------               CONTATTI

   FOLLIA A DUE - FOLIE A' DEUX

La nostra meta non è di trasformarci l'un l'altro,

ma di conoscerci l'un l'altro e d'imparar a vedere e a rispettare nell'altro

ciò che egli è: il nostro opposto e il nostro completamento.

(Hermann Hesse - Narciso e Boccadoro)


La Folie à deux , descritta per la prima volta da LASEGUE e FALRET nel 1873. è una sindrome clinica caratterizzata da sintomi psicotici, principalmente da deliri condivisi da due o più persone che hanno una relazione vicina ed intima.

La letteratura psichiatrica si è sempre concentrata sulla qualità della relazione dei due individui affetti, il primario (paziente psicotico "vero") e la sua o il suo indotto.

Nel 1949 Gralnick descrive quattro sottotipi di Folie à deux:

  • folie imposée , la più comune, i sintomi di un individuo attivo e dominante sono adottati da un altro soggetto sottomesso e suggestionabile.
  • folie simultanée, due pazienti intimi, predisposti a psicosi, sviluppano sintomi nello stesso momento e nessuna parte sembra dominante.
  • folie communiquée, due pazienti predisposti sviluppano una psicosi con un intervallo di tempo.
  • folie induite, due pazienti con una preesistente psicosi adottano parte dei sintomi deliranti dell'altro, per arricchire ognuno i deliri dell'altro.

Nella maggioranza dei casi riportati dalla letteratura clinica, i soggetti coinvolti nella Folie à deux sono membri della stessa famiglia o della stessa coppia (marito e moglie) e c'è generalmente una relazione dominante-sottomesso, carnefice-vittima.

Gralnick (1942) sostiene che il processo fondamentale sia un'identificazione della parte sottomessa, che può essere inconscia, come tentativo di mantenere una relazione intima con la parte dominante che si sforza di mantenere un legame con la realtà mentre l'altro adempie alla necessità di dipendenza.

Inoltre, una predisposizione genetica e i fattori ambientali sono entrambi importanti per lo sviluppo della Folie à deux . Infatti, generalmente, la coppia coinvolta vive in contatto intimo spesso isolata dal resto del mondo e dalle sue influenze.

Quindi, l'appoggio reciproco, l'accettazione e la condivisione delle idee deliranti, combinato con l'isolamento sociale incontrato comunemente nella Folie à deux , riduce l'opportunità di avere un contributo dalla realtà ed esaminarla. Questo permette al delirio di avanzare o risonare all'interno della relazione. Il delirio potrebbe aumentare finché una fonte esterna non sia in grado di intervenire o finché non si verifica un'interruzione della psicosi.

Senza entrare ulteriormente nel merito, durante l'innamoramento, ma soprattutto dopo un lungo periodo di vita in coppia, l'amore può portare a un superamento delle barriere delle reciproche identità, che può sconfinare nel patologico, nella 'folie à deux'. Nei rari casi di suicidi di coppia ritroviamo tale sindrome.

Commenta

Dott. Roberto Cavaliere

Psicologo, Psicoterapeuta

per contatti e consulenze private tel.320-8573502 email: cavalierer@iltuopsicologo.it

  Condividi su Facebook

 

CORSI E SEMINARI MALdAMORE

DIPENDENZE AFFETTIVE

PROBLEMATICHE AFFETTIVE

FINE DI UN AMORE

GELOSIA E TRADIMENTO

PROBLEMATICHE DI COPPIA

CONTRIBUTI DI STUDIO

TEORIA E PSICOPATOLOGIA

SELEZIONE DEL FORUM

INTERVISTE - INTERVENTI TV RAI

INDICE ARTICOLI PRINCIPALI : Amare se stessi - Amore - Amore e cristallizzazione - Amore Criminale - Amore Materno - Amore non corrisposto - Amore nelle Chat - Amore nel Transfert - Amori Mercenari - Amori Omosessuali e Saffici - Amore Platonico - Amori Stranieri - Amori Violenti - Adulterio - Anoressia e Bulimia Sentimentale - Ansia e Panico - Anteros, Himeros e Photos - Assertività - Augurio d'Amore - Autolesionismo - Autostima e cambiamento - Autoterapia personale - Bondage - Betrayal - Bisogno d'Amore - Bulimia Sessuale - Cambiare il partner - Cause del Tradimento - Cineterapia - Codipendenza - Consigli per la coppia - Componenti dell'Amore - Dependencia Afectiva - Depressione - Dialogo Socratico - Differenze fra Amcizia e Amore - Differenze d'età - Dimenticare un Amore - Dipendenza Affettiva - Dipendenze Amicali - Dipendenze verso i figli - Dipendenze Saffiche - Dipendenze Spirituali - Disillusione Amorosa - Distacco Totale - Disturbo Bordeline - Disturbo Dipendente - Dolore dell'Abbandono - Donna Fatale - Donne che amano troppo - Donne in rinascita - Egoismo in Amore - Erotomania: amore ossessivo - Fine di un Amore - Figura dell'Amante - Follia a Due - Gaslighting - Gelosia - Gelosia del passato - Gelosia Patologica - Gelosia post-distacco - Gli uomini e la fine di un amore - Gruppi d'Auto-Aiuto - Guerra nella coppia - Hybris, Presunzione d'amore - Idealizzazione e Proiezione in Amore - Incesto - Incesto affettivo - Incomunicabilità nella coppia - Jealousy - Love Addiction - Mal de Amor - Mal d'amore e Cibo - Masochismo - Meccanismi di difesa - Mobbing nella coppia - Molestie e Violenze Psicologiche - Narcisismo - Negoziazione di Copppia - Odio e Amore - Ossessione d'Amore - Passione d'Amore - Paura d'Amare - Paura dell'Abbandono e della separazione - Paura dell'Intimità - Paura della Solitudine - Perchè finisce un amore - Perdonare - Perdonare la Dipendenza - Perdonare il Tradimento - Pet Therapy - Pornodipendenza - Principio d'indifferenza - Problemi di un seconda unione - Problems in a Couple - Psicanalisi e Amore - Psicodramma - Psicologia della Relazione - Psicopatologia - Quanti e Quali amori - Relazione Vittima e Carnefice - Remedia Amoris - Riconciliarsi coi genitori - Scelta del Partner - Seduzione - Separarsi - Separati in casa - Separazione e Divorzio - Sindrome della Crocerossina - Sindrome del Gambero - Sindrome di Peter Pan - Sindrome di Pigmalione - Sindrome di Pinocchio - Sindrome di Venere - Sposi d'Ufficio - Stalking - Suicidio per Amore - Superare la fine di un Amore - Superare le problematiche di coppia - Teoria e stili d'Attaccamento - Terapia per la Gelosia - Terapie sulle Dipendenze affettive - Testimonianze Seminari - Test Psicologici - The End of a Love story - Timidezza - Tradimento - Tradimento di sé - Tradimento in chat - Tradimento Platonico - Triangolo di Karpmann - Triade in Amore - Uomini che amano troppo - Uscire dalla DipendenzaAffettiva - Bibliografia - Psicologo, Psicoterapeuta Napoli Roma Milano

 


-- -- --------ReteWeb: IlTradimento - PrimiAmori - Riflessioni sull'Amore - Racconti Terapeutici - NotizieMaldamore - IlTuoPsicologo - --- ----- - Risposte del Psicologo - PsicologoGirlpower - RiflessioniPsicologo - NoalBullismo - PsicologiaScolastica - PsicologiaInfanzia

A.S.I.P.D.A.R.Associazione per lo Studio e l'Intervento sulle Problematiche e Dipendenze Affettive e Relazionali -Servizi per Iscritti www.maldamore.it©tutti i diritti riservati - responsabile dott. Roberto Cavaliere - Sezione Legale- MappaSito- Statistiche -Sondaggi